Mercoledì, 16 Luglio 2014 20:28

Chi siamo

Scritto da

La sezione “G. Pauzano” di Castellammare di Stabia nasce nell’immediato dopo guerra, anche se gia agli inizi degli anni trenta esisteva una “sezione” nella quale settimanalmente venivano tenute riunione tecniche per gli arbitri alla presenza di un incaricato del Gruppo Arbitri di Napoli, organizzazione che allora coordinavano i direttori di gara sul territorio campano.

L’intestazione la si deve a uno dei primi arbitri stabiesi, il sarto “don Peppino” che ospitava nel suo laboratorio di via Mazzini le riunione degli arbitri di Castellammare di Stabia, sprovvisti di una vera e propria sede.

Una grande intuizione: un’artista della tessitura ha cucito e ricucito una passione nei suoi associati tale da far diventare una sezione un binario di arte e passione che ancora è condivisa nell’Aia.

Il primo presidente di sezione fu Raffaele Cinella, nominato nel 1936 e che restò in carica ininterrottamente fino al 1973. A succedergli, Antonio Amato che restò in carica fino al 1981 e successivamente Catello Buonocore che è rimasto alla carica di presidente di sezione fino al 1995. Dopo a presiedere la sezione c’è stato Oreste Alfano per ben 14 anni. Nel 2008 è stato poi eletto Antonio Drammatico.

Attuale presidente risulta essere Costantino Cavaliere, nominato dagli associati il 7 giugno 2012.

Ultima modifica il Giovedì, 22 Settembre 2016 15:27
Back to Top